MiFal Gessatura e Pittura SA
6595 Riazzino - 091 745 3302

Cartongesso

Cartongesso termico e fonoassorbente

Il cartongesso è un efficace tecnica costruttiva, basata sul principio di un’orditura metallica di supporto e un rivestimento con le nuove lastre di gesso, al fine di realizzare elementi di separazione verticale (pareti, tamponamenti e contropareti) ed orizzontale (controsoffitti) all’interno degli edifici. L’evoluzione del prodotto non ha conosciuto tregua, apportando trasformazioni sia alla natura della lastra che migliorie alle tecniche di posa, per la cui effettuazione sono stati messi a punto nel corso degli anni accessori appositi ed elementi complementari specifici.
La scelta di migliorare le prestazioni isolanti di una parete dall'interno
offre una maggiore flessibilità rispetto all'intervento dall'esterno, in
quanto la modifica migliorativa può essere applicata anche con interventi localizzati a piccole porzioni dell'involucro (pareti con esposizione critica, singoli alloggi, ecc).
Inoltre, dal momento che l'intervento avviene dall'interno dell'edificio, non è necessario richiedere permessi (a parte il consenso condominiale se si va ad agire su parti comuni).
L'intervento viene realizzando sovrapponendo, alla superficie interna della parete, dei pannelli costituiti da uno strato di materiale isolante (lana di vetro e lana di roccia) e da un foglio in alluminio che funziona da barriera al vapore (cioè protegge lo strato isolante dall'umidità presente nell'alloggio, che lo danneggerebbe) e da una lastra di gesso spessa 12.5 mm e 18,0 mm. I pannelli vengono fissati alla parete tramite una struttura metallica che fa da ancoraggio e supporto dell'isolamento interno. Questo tipo di intervento migliora indubbiamente le proprietà di isolamento della pareti, si deve considerare anche che, ponendo lo strato isolante sulla faccia interna della parete, tutta la parte che rimane all'esterno, quindi non isolata, potrebbe raffreddarsi eccessivamente durante i mesi invernali. Si avrebbe, quindi, un ambiente interno riscaldato a contatto con una parete la cui temperatura è molto inferiore. Questa differenza di temperatura può portate il vapore acqueo presente all'interno dell'ambiente riscaldato a condensare sulla superficie interna della pareti, causando tutta una serie di problemi di degrado dovuti all'umidità (macchie, muffe, distacco dell'intonaco, ecc).

Soffitti Ribassati

Le opere da soffitti ribassati fanno parte del programma della Mifal Sa da più di 15 anni. La necessità di soddisfare richieste sempre più particolari, dove si dovevano conciliare a diversi livelli esigenze estetiche, foniche, termiche ed economiche, hanno portato a sviluppare il settore in modo totale.
Controsoffitti in lamiera forata e non estetici, acustici e fonoassorbenti. Ci sono in acciaio inossidabile, alluminio e termolaccati, sono utilizzati per le controsoffittature, sia per motivi estetici che pratici. Sia nella progettazione di nuovi edifici, che nella ristrutturazione di vecchi. Mifal Sa dispone di una vasta gamma, sviluppate dai partner produttori per incontrare le esigenze anche degli architetti, in termini di fonoassorbenza e valorizzazione dell'impatto visivo del soffitto.
Contribuiscono a dare prestigio e carattere ad ogni ambiente, con uno stile razionale ed elegante. Di particolare interesse la possibilità di sfruttare le doti di semi-trasparenza per effetti di retroilluminazione e di diffusione della luce. Sono prodotte in moduli standard o personalizzati su disegno. Con una vasta scelta di maglie diverse per ampiezza e luminosità.

Controsoffitti acustici

Il controsoffitto è da sempre un elemento caratterizzante dei nostri ambienti interni. Normalmente l'idea che si ha di questo elemento è quella di un rivestimento, quasi sempre orizzontale, il cui compito è quello di ridimensionare gli ambienti mediante un abbassamento del soffitto. Sul mercato è stata messa a punto una nuova linea di controsoffitti, che migliorano l'acustica e l'estetica di qualunque genere di spazi, rivoluzionando la tradizionale concezione del soffitto. I materiali impiegati, riducono il riverbero ed il livello di rumore, incrementando allo stesso tempo l'intelligibilità del parlato. La grande capacità di sfruttare la luce indiretta, consente di sfruttare al massimo la luce naturale. Le possibilità compositive sono infinite e possono valorizzare, gli spazi più diversi caratterizzandoli fortemente.

Pavimento Tecnico

Il pavimento sopraelevato è un sistema di elementi modulari destinato alla realizzazione delle pavimentazioni interne ed esterne degli edifici. Si tratta di una tecnologia di grande efficacia perché permette di creare, sotto la superficie di calpestio, un volume tecnico continuo in qui alloggiare tutta l'impiantistica: elettrica, idraulica, di telefonia e trasmissione dati, di climatizzazione e di sicurezza. Questo è possibile grazie all'utilizzo di un sistema costruttivo leggero interamente a secco, formato da una struttura di supporto e da un piano di calpestio. Mifal Sa, grazie alla notevole esperienza nel settore, propone soluzioni di pavimenti sopraelevati con elevate prestazioni in termini di resistenza e durata e con altissimi contenuti estetici. Se la progressiva diffusione della domotica rende il pavimento sopraelevato un componente fondamentale degli edifici intelligenti, un settore di applicazione non trascurabile è il recupero edilizio di edifici preesistenti, grazie alla flessibilità di utilizzo, alla facilità e rapidità di installazione e alla gamma diversificata dei rivestimenti. Un altro campo in cui il pavimento sopraelevato sta trovando crescente applicazione, grazie allo sviluppo di tecnologie altamente performanti, è quello delle pavimentazioni esterne. I sistemi di posa attuali permettono infatti una perfetta continuità tra pavimentazioni interne ed esterne, consentendo di realizzare superfici di pregio anche in terrazzi, ambiti esterni e spazi pubblici. Il pavimento sopraelevato presenta una serie di vantaggi importanti sotto il profilo sia funzionale che estetico.